controcopertina

Tutti a Decollatura a casa di Lorella,

alla scoperta dei sapori  del Reventino,

con il Laboratorio itinerante di cucina sociale

di Franco Scarpino | 2 Novembre 2017

La casa di Lorella si trova nel centro storico di Passaggio, una frazione di Decollatura (CZ) posta nel cuore del Reventino. È qui che ha fatto tappa il secondo Laboratorio itinerante di cucina sociale (il primo a Castagna è stato dedicato ai tarallini dolci e salati). Protagoniste questa volta le vrasciole di patate. Organizzato da un gruppo di amici impegnati sul territorio, il laboratorio propone un percorso culinario tra i piatti tipici della tradizione calabrese e offre ai partecipanti la possibilità di conoscere la cultura e il territorio del Reventino attraverso il cibo. Una forma alternativa di condivisione e viaggio alla ricerca di sapori, odori e radici comuni. È questa l’idea di Alba, Francesca e Raffaele Arcuri: costruire una rete tra le comunità del Reventino e far visitare la zona a chi avrà il desiderio di scoprirla. Fra i sostenitori dell'iniziativa  anche i ragazzi di Discovering Reventino,  associazione che si occupa di comunity mapping e promozione territoriale.

 

«Siamo cittadini di un’area molto ampia - spiega Raffaele Arcuri, che fra le tante attività svolge anche quella di promozione e valorizzazione dell'Abbazia di Corazzo -  Il cibo può rappresentare il giusto collante. Non lo stereotipo dei calabresi sempre a tavola ma la tradizione gastronomica come strumento per riscoprire la nostra identità».

E cosa meglio della patata può raccontare l’agricoltura praticata sulle pendici del Monte Reventino? A coltivarla, in modo rigorosamente biologico, sono i cugini Carmine e Mario Gigliotti, fondatori di “Orto Corto” , un progetto di piccola agricoltura contadina che produce prodotti bio coltivati su terreni abbandonati presi in comodato d’uso e che per l’occasione hanno offerto le patate. Centinaia di vrasciole impastate, fritte e mangiate e altrettanti bicchieri di vino rosso locale hanno reso piacevole la serata ai numerosi partecipanti provenienti da Cosenza, Catanzaro, Lamezia,  Tiriolo, Bianchi, Carlopoli, Castagna, Soveria, Decollatura, Serrastretta. Il prossimo appuntamento sarà a  Conflenti con un piatto a tema natalizio.

ARCHIVIO
Crotone, mostra sul pane
Dune del Marchesato Crotonese
Sibari, Parco Archeologico
Locri, Don Bosco Bus
Fiumefreddo, borgo dei borghi
Cosenza, la vita dentro
Cosenza, 12 Filosofi Guerrieri
Paterno, primavera shabby chic
Nocera Terinese, I Vattienti
Prossimità di Sonia Ferrari
Alessandria del Carretto
Viaggio di una Pite
Miniera di Giorgio Bartocci
Un museo a San Leonardo di Cutro
Cosenza, il ponte di Calatrava
AltRove Festival
Teatro Musical con Cesare Vangeli
I Calderai di Dipignano
Nocera Terinese, aquiloni in volo
Mostra altro
  • https://www.facebook.com/calabriacul
  • https://www.instagram.com/calabria_c
  • https://twitter.com/calabria_cult
  • https://www.youtube.com/channel/UCh1

Il progetto non ha scopo di lucro: tutte le collaborazioni  si intendono a titolo gratuito

© Cambiamo il finale!

via Caparroni 15,

c/o Home for Creativity

87046- Montalto Uffugo (CS)

e.mail  calabriacult@gmail.com